Sabbiatura


La sabbiatura è un sistema di pulitura adottato per diverse superfici, ed in particolar modo per quelle in legno.

 

Mediante la sabbiatura, gli elementi lignei, vengono ripuliti da eventuali strati di vernice e polveri che, col tempo, si sono solidificati sulla superficie.

 

Cosa è la sabbiatura e come si pratica

 

La sabbiatura è una tecnica di pulitura controllata, messa a punto in maniera che, la superficie lignea, altamente delicata, non venga danneggiata.

 

Nello specifico, consiste nell’indirizzare grandi quantità di sabbia, sparate ad alta pressione, all’interno di un tubo che getta il fiotto dell’inerte, sulla superficie del materiale che si intende sabbiare.

 

Questo processo si attua tramite un compressore, che genera aria, ed un miscelatore sabbia-aria, chiamato sabbiatrice. La miscela pulente, sotto l’azione dell’aria compressa, viene espulsa grazie al tubo posto all’estremità del macchinario.

 


La sabbiatura di travi in legno, e di elementi lignei da copertura, riveste un campo d’azione molto ampio e significativo, soprattutto nel recupero di capriate antiche e di particolare pregio.

 

Viene anche utilizzata frequentemente nella ristrutturazione dei solai in legno, in sottotetti e in mansarde.

 

Il trattamento consiste nel colpire la superficie da trattare con un elemento abrasivo, la sabbia appunto, che a seconda delle imperfezioni da eliminare, e del tipo di superficie, viene scelta in diverse granulometrie.